Società trasparente

Menu amministrazione trasparente

Personale

Monitoraggio tempi procedimentali

Art. 24, c. 2   D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33: Le  amministrazioni pubblicano e rendono consultabili i risultati del monitoraggio periodico concernente il rispetto dei tempi procedimentali effettuato ai sensi dell'articolo 1, comma 28, della legge 6 novembre 2012, n. 190.

Nelle  tabelle allegate, vengono riportati i dati utili per il monitoraggio dei tempi procedimentali.

I procedimenti avviati da GRAL riguardano l' assegnazione degli areali lagunari da adibire ad attività di venericoltura, pertanto, la tabella indica per ogni singolo procedimento la data di deposito dell'istanza di assegnazione e la data di conclusione del procedimento, con espressa valorizzazione della cella relativa alla durata. Il regolamento sul procedimento amministrativo adottato dalla società prevde quale termine massimo giorni 30 dall'avvio. Si rappresenta che eventuali superamenti di detto termine, sono  riconducibili a ritardi imputabili agli interessati in merito alla produzione della documentazione richiesta (elenchi, autocertificazioni, polizze di garanzia ed assicurative) o connesse a ritardi nell'acquisizione della disponibilità in concessione delle aree oggetto di richiesta presso gli enti concedenti. 

 

Pagina aggiornata al 20 gennaio 2017